L'ANGELO CUSTODE

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vangelo apocrifo di Tommaso

Messaggio Da Sandro il Mer Apr 25, 2012 11:53 pm

29 - Gesù disse, "Se la carne fosse nata a causa dello spirito sarebbe una meraviglia,
ma se lo spirito fosse nato a causa del corpo sarebbe una meraviglia delle meraviglie.
Eppure mi stupisco di come questa grande ricchezza si sia ridotta in tale miseria."

25. Gesù disse, "Amate il vostro amico come voi stessi, proteggetelo come la pupilla
del vostro occhio."
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Và bè istesso

Messaggio Da Ciacio il Dom Apr 29, 2012 10:00 pm

Strano , gavessi giurà che Genio tirava in ballo Tobia e quel mona de su pàre .

Ottima la scelta de Tommaso !
Sconosciuto al grande pubblico , el vangelo de DidimoGiuda vien erroneamente catalogà come el ‘quinto’ .

El nostro Tom , in realtà all’anagrafe xè conossù come Didimo Giuda Tommaso , dove sìa Didimo che Tommaso significa “gemello” nelle varie lingue e dialetti dell’epoca.

Ottima scelta anche perché Tommy xè un apostolo senza precedenti penali , infatti nissùn sa da dove el rìva né che lavor el gavessi fatto prima de imbarcarse nell’avventura cristiana.

Quel che xè certo ..lui gà scritto el primo reportage sui eventi che gà portà alla crocefission del nazareno e vien falsamente ricordà per una storia de.. naso.

Nasi famosi pòl esser quei de Cirano o de Pinocchio , el naso de Tommaso iera normalissimo e gà servì solo ad un gruppetto de 'stronzetti chierichetti' per creàr una rima.

In verità , Tom iera un poco diffidente , non a caso quando i xè vignùi a dìr che’l Cristo xè evaso dalla tomba , lui non ghè gà credù , commentando :
“ Xè la stessa menàda de Mike Bongiorno , tra qualche mese i lo ritrova e i lo rimetti al suo posto !”

Forsi la delusiòn nel mancato ritrovamento della salma , gà spinto GiudaTommaso a scriver un rapporto sui fatti che riguardava el bèn più blasonato estinto , avendo cura de scònder el diario compromettente in una brocca e sotterrarla vizìn un tempio egizio .

Solo dopo la fine della seconda guerra del mondo la brocca xè stada ritrovada e tutti gà podù legger la cronaca… secondo Tommaso.

Qualche ritocco sulla personalità del redentòr , un stile più asciutto nel descriver le gesta del protagonista dei quattro vangeli ufficiali ; meno leccaculo de Luca , meno paranoico de Giovanni , molto più equilibrà de Marco e sicuramente più informà de Matteo .

Se qualchidùn vòl proprio legger un vangelo , quel de Tommaso pòl esser un’ottima scelta .
Non stè aspettarve niente de novo ma forsi xè la lettura più idonea per individui con meno de 50% de segadura nel cranio.

Per ingolosirve metto qualche frase del rabbi che el compianto Didimo riporta nel suo diario :

“Se un cieco guida un cieco , cadono ambedue nella fossa”

Praticità e non frottole divine .

“Vi sceglierò uno da mille e due da diecimila e saranno confermati come una sola persona”

Niente in matematica , nell’oscuro passato de Tom non esisti né l’algebra né la trigonometria .

“Se avete del denaro , non prestatelo ma datelo a uno dal quale non lo riavrete “

Basso profilo in economia , l’apostolo non iera sicuramente un ragionier.

“C’era un ricco che aveva molto denaro. Disse ‘Investirò questo denaro così che io possa seminare , mietere e riempire i miei magazini con i raccolti e che non mì manchi nulla ! ‘
Queste erano le cose che pensava tra sé , ma quella stessa notte ..morì . Chi ha orecchie ascolti
!

Tom xè un fià invidioso e anche minaccioso.

“Guai ai Farisei ! Sono infatti come un cane accovacciato sulla mangiatoia dei buoi ; né mangia né lascia che mangino i buoi ! “

Tommaso la gaveva con i giudei , ai giorni nostri el sarìa scambià per.. antisemita .

La più bella però resta :

“Beati quelli che , pùr non avendo visto ..crederanno. “

Scritta da un sospettoso come lui ..mè pàr che sìa significativo e fazèndo una rapida valutaziòn , podemo affermar che:

GiudaTommaso iera un hippy !

avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2320
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'ambasciator non porta la pena

Messaggio Da Sandro il Lun Apr 30, 2012 1:30 am

beh in fin dei conti riportar in maniera asettica quanto detto da si nobile gemello non pol che illuminare la conoscenza e stimolare le coscienze:

Gesù disse: "Siate transeunti!"
I suoi discepoli gli domandarono: "Chi sei tu, che ci dici queste cose? ". Gesù rispose: "Da ciò che vi dico non capite chi io sia. Ma siete diventati come gli Ebrei. Essi amano l'albero, ma ne odiano il frutto, oppure amano il frutto e odiano l'albero.

Comunque la digression sul vangelo de Tommaso iera la coda de un momento buio che un cazzuto de can me gaveva procurado.

Qua se aprla de Angeli e l'argoemnto xe lungi dall'esserse esaurido.

Prima però de riprender l'argomento, a puro titolo informativo volevo dir, e Br1 sicuramente me lo confermerà, che chi volessi aprofondir temi come: quanti fradei gaveva Gesù (pareria 7) e chi iera sua moglie (Filppo el delirante conferma Maria Maddalena l'evangelista) pol aprofondir con i vangeli apocrifi dove el buon Giuda parla anche de Angeli, Eoni e amenità varie.

Ma tornemo ai nostri. sarò un po monotono, mi la penso come sant'Agostino (e chissa che anca su de lui Br1 non ne sveli qualcosa de interessante) che disi : "Credo negi Angeli ma ingnoro di come siano organizzati" e mi zonto che non me pol fregar de meno. In nome e virtude de qualcosa o qualchedun che non gavemo mai visto, una parte dell'umanità xe rivada a far cose straordinarie;il fatto che un'altra parte de umanità ga fato cose orribili scondendose dietro lo stesso vessillo non pol anullar la sostanza.

Un mio caro amico me ga dito; se te se trovi davanti a una difficoltà te devi trovar la forza de superarla, se non te rivi domanda aiuto a qualcosa de superiore.

Perchè el più delle volte, se te son un omo probo, funziona?

Perchè non dovesi funzionar con un androgino con le ali?

La prossima fazo la recension dei film.. e po sto Uriel ma stuziga assai.
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Svaghi

Messaggio Da Ciacio il Mar Mag 01, 2012 12:21 am

Legger i vangeli … credo che sìa obbligatorio per podèr esprimer qualche pensiero sui angeli .
Pecà che nei libretti gavèmo pochi riferimenti ai uccelloni.
Infatti credevo de passar alla cabala e ai registi ebrei de Hollywood senza dovèr disturbàr i scrivani apocrifi e tantomeno el zà di per sé disturbà ….Agostino .

No , su Agostino bisogna fàr un discorso impegnativo e non mè farò zucàr sul iàzzo .

Stò topic sé ciama Angelo Costode , quindi resterò sul discorso “ Angelo” senza divagar in ricerche troppo profonde e anche forse troppo noiose per quei perditempo che né leggi .

Per dirla tutta , Agostino xè uno dei personaggi “ Universali” con un caleidoscopio al posto della mente , impossibile scriver più de quel che Lui gà scritto e se indaghemo un poco , el mulo gà scritto …tanto ! ( sìa per Genio che… per mì !)

Perder tempo coi angeli in un mometo tanto difficile , pòl sembrar una stupidaggine .

Ebbene ..xè proprio cussì !

Gavemo Fabio a Cipro e per qualche giorno non sentiremo parlar de una testa de .zzo milionario che stà distruggendo una Nazion con la complicità de due puttane multimilionarie e qualche fìo de gran vacca che lavora in banca e in ministero.
Saremo esenti da messaggi che comunica la nostra futura miseria per ingrassar quel maiale del nostro amico ‘direttor de filiale’ , quindi approfittemo de stò breve periodo per parlar de qualcossa che né fuorvii dal quotidiano.

Perché non Raffaele ?

Angelo nelle scritture e arcangelo nei films , protettore dei medici ed istruttor de pescadori , credo sia un personaggio abbastanza interessante ..o no ?

Orsù , mio caro Sandro …rimpallo !




( ps. Rimpallo xè un amico de Sergio che conosseremo più avanti , forsi alla posa dei sardoni .)
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2320
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ANGELO CUSTODE

Messaggio Da Sandro il Mar Mag 01, 2012 1:37 am

E vada per Raf.
Per i sardoni ovviamente tienime in nota.
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Rafael el dottor

Messaggio Da Sandro il Mar Mag 01, 2012 11:33 pm

El bon Raf xe sempre stado portado per la medicina e quindi el più vizin all'omo che a differenza dei Angeli se ammala sazio.

Questa sua atitudine se rivela quando mandado dal Capo de Toby sula terra, scopri che el mato se gaveva fato cagar nei oci de un passero e un'infezion ghe stava fazendo perder la vista.

Toby però iera sai tacà alla lira cussì voleva mandar suo fio Tobiolo nella Media (mediocre località) a incassar dei soldi de un debitor ma la moglie no voleva cussi Rafael, che non se gaveva rivelado, se offri de accompagnar el mulo con el suo can (che a questo punto se gaverà ciamado Boby de Toby)

Il grupetto iera cussì coccolo che in tanti lo ga raffigurado in dipinti e disegni.

Insomma i tre se incammina e mentre Toby Junior zerca de bever in un fiume un grosso pesse spunta fora dell'acqua per magnarselo; Raf tranquiliza il mulo e inveze de scampar ghe spiega come pescar el grosso animale acquatico.

Magari el pesse iera anche bon de magnar ma una volta pescado (ovviamente) Raf suggerissi al mulo de cior el cuor el fegato e el fiele.

Arrivdi a destino in Media, i va a incassar la lirai e po andando a visitar un parente i conossi una certa Sara. La mula gaveva una sfiga nera e ghe stava sulle balle a un certo demone Asmodeo che ghe gaveva magnado i suoi primi sette maridi za la prima notte de nozze.

Tobino non se caga della paura, se vedi che la mula Sara non iera mal, e se la sposa e sempre su consiglio de Raf brusa davani al talamo, la prima notte de nozze, el cuor e el fegato del pese.

Vien fora un supuzzon mai sentido che costringi Asmodeo, sai scizzinoso a telar via per sempre come un levro.

l gruppetto, aumentado della sposa Sara, ritorna a casa e quando i riva i trova Tobia moribondo. Sempre Raf suzzerissi al Tobiolo de metterghe el fiele sui occi al pare (non ste copiar questo metodo se non gavè almeno un angelo custode vizin).

Tobia guarissi e finalmente Raffaele se rivela come uno dei sette Angeli del Signor e che da lui iera sta mandado e da lui saria ritornado.

Da qui Rafael xe sempre sta considerado el Guaritore e con un poca de fantasia el suo nome podessi aver lo stesso significado. lo ga confuso con Mercurio, anca lu dottor e ghe volessi che più de qualche medico dei nostri giorni lo supplicassi de impedirghe de far qualche monada.

Penso a come ge se rivolterà in questi mesi i budei all'idea che i ghe ga intitolado uno dei più grandi ospedai d'europa dove inveze de curar malai i zoga in borsa o i specula sulle malattie della povera gente per far la lira.

Me xe simpatico perchè xe el capo dei Angeli Custodi e perchè normalmente non el sta ne a destra (Michael) ne a sinistra (Gabriel) ne davanti (Uriel) ma drio e considerando che non ga sesso lo fa sicuramente perchè xe un tipo umile.
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ANGELO CUSTODE

Messaggio Da Sandro il Sab Giu 09, 2012 4:35 pm

un giorno el bon arcangelo Gabriele vien mandado sulla tera a svolger un importante incarico.

Se presenta quindi davanti a Bepi, un contadin istrian ssai rappresentativo dela categoria e per questo prescelto per ricever una grazia dal Signore.

"Bepi" se approccia l'arcangelo " sono l'arcangelo Gabriele e mi trovo quì, disceso dal cielo per conto del Signore il quale ha deciso di farti una grazia: potrai esprimere un desiderio, qualsiasi esso sia, e lo vedrai esaudito"

El Bepi a stento credeva alla sue orece e za se immaginava campi pieni de patate, boti ulme de vin, ori, dinari, lire e quant'altro, stivadi in tuti i casetti e pittali de casa, compreso quel dove tirava la prima pisadina la mattina appena sveio.

Ma mentre el contadin istrian sognava tutto quel ben de dio, zercando de pensar cosa chieder de particolarmente conveniente, l'arcangelo riprendeva la parola disendo "C'è ancora una cosa che devi sapere prima di esprimere il tuo desiderio, il Signore esaudirà la tua richiesta ma il tuo vicino di casa (Mirko n.d.r.) riceverà due volte quello che tu sceglierai"

Per Bepi xe stada come una mazzada tra capo e collo. Ga subito realizzà che se lui gavesi scelto un kilo de oro Mirko ne gavesi ricevudi due e se lui gavessi scelto un ettaro de teren coltivado a capuzi e patate Mirko gavessi avudo do ettari e non ge ne vegniva fora tanto xe che el bon ma freddo arcangelo incominciava a dar segni de impazienza spetando che Bepi se decidessi a esprimer sto cazo de desiderio.

Bepi iera quasi piegà in due del dolor al solo pensier che el suo vizin de casa podessi aver de più de lui e sopratuto grazie a lui.

A un certo punto L'arcangelo, persa la pazienza, con tono austero ghe formula la domanda:" allora Bepi, vuoi esporimere il tuo desiderio?"
"Sì" rispondi Bepi.
"E quale è?" domanda L'arcangelo Gabriele gonfiando le ali e pronto a invocar la grazia de Dio
"Cavime un ocio!"

avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'ANGELO CUSTODE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum