...E CHI POL DIR?

Pagina 5 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rime

Messaggio Da Ciacio il Sab Giu 19, 2010 11:45 am

Se quella notte, per divin consiglio,
la Donna Rosa, concependo il Silvio,
avesse dato a un uomo di Milano
invece della topa il deretano
l'avrebbe preso in culo quella sera
sol Donna Rosa e non l'Italia intera
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Trovado in Fheizbuck

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 19, 2010 3:13 pm

comportamento da GREMBANO estivo:
el camina rusando i zocoli per tera, con le braghe curte, la canotiera maciada de spritz rosso, el pacheto de ciche mastruzado nela scarsela davanti, el ga i ociai de sol ontoladi pozadi sula testa dalle 7 de matina alle 11 de sera, in bocca el ga el stecadente della tartina de gorgo che el ga magnado ale 8 de matina per merenda con un otavo de vin bianco. Alle 9 co el riva a Barcola col sugaman della "Ritmo Abarth" soto scaio el se ferma in baracheta a bever un spritz de mezo col iazo per la sede, el legi la pagina sportiva del piccolo e el ghe fa le bele ala barista. El distira el sugaman all'ultimo topolin, cavada la canotiera e le braghete el se buta in acqua a clanfa schizando le solite do vecie e eliminando el spritz bevudo prima, el torna in baracheta a bever un'altro spritzon e el se stravaca sul sugaman a far una ronchisada....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pets

Messaggio Da Ciacio il Dom Giu 20, 2010 1:43 pm

Come somministrare una pillola ad un gatto


1 ) Prendete il gatto e sistematelo in grembo tenendolo col braccio sinistro come se fosse un neonato. Posizionate pollice e indice sui rispettivi lati della bocca del gatto ed esercitate una pressione delicata ma decisa finchè il gatto apre la bocca. Appena il gatto apre la bocca, inserite la pillola. Consentite al gatto di chiudere la bocca, tenetela chiusa e con la mano destra massaggiate la gola per invogliare la deglutizione.

2 ) Cercate la pillola in terra, recuperate il gatto da dietro il divano e ripetete il punto n. 1.

3 ) Recuperate il gatto dalla camera da letto e buttate la pillola ormai molliccia.

4 ) Prendete una nuova pillola dalla confezione, sistemate il gatto in grembo tenendo le zampe anteriori ben salde nella mano sinistra. Forzate l'apertura delle fauci e spingete la pillola in bocca con il dito indice della mano destra. Tenetegli la bocca chiusa e contate fino a dieci.

5 ) Recuperate la pillola dalla boccia del pesce rosso e cercate il gatto nel guardaroba. Chiamate qualcuno ad aiutarvi.

6 ) Inginocchiatevi a terra con il gatto ben incastrato tra le gambe, tenete ben salde le zampe anteriori e posteriori. Ignorate il leggero ringhiare del gatto. Dite al vostro aiutante di tenere ben salda la testa con una mano mentre inserisce un abbassalingua di legno in bocca. Inserite la pillola, togliete l'abbassalingua e sfregate vigorosamente la gola del gatto.

7 ) Convincete il gatto scendere dalle tende. Annotate di farle riparare. Scopate con attenzione i cocci di statuine e vasi rotti cercando di trovare la pillola. Mettete da parte i cocci con la nota di re-incollarli più tardi e, se non avete trovato la pillola, prendetene un'altra dalla confezione.

8 ) Avvolgete il gatto in un lenzuolo e chiedete al vostro aiutante di tenerlo fermo usando il proprio corpo in modo che si veda solo la testa del gatto. Mettete la pillola in una cannuccia, forzate l'apertura delle fauci del gatto aiutandovi con una matita e usando la cannuccia come cerbottana posizionate la pillola in bocca al gatto.

9 ) Leggete il foglietto illustrativo del farmaco per controllare che non sia dannoso per gli esseri umani. Bevete un succo di frutta per mandare via il saporaccio. Medicate il braccio del vostro aiutante e lavate il sangue dal tappeto usando acqua fredda e sapone.

10) Recuperate il gatto dal garage dei vicini. Prendete un'altra pillola. Incastrate il gatto nell'anta dell'armadio in modo che si veda solo la testa. Forzate l'apertura delle fauci con un cucchiaino. Ficcategli la pillola in gola usando un elastico a mo' di fionda.

11) Cercate un giravite nella vostra cassetta degli attrezzi e rimettete a posto l'anta dell'armadio. Medicatevi la faccia e controllate quando avete fatto l'ultima antitetanica. Buttate la maglietta e indossatene una pulita e intatta.

12) Telefonate ai pompieri per recuperare il gatto dall'albero del dirimpettaio. Chiedete scusa al vostro vicino di casa che rincasando ha sbandato e ha fracassato la macchina contro il muro per evitare di investire il vostro gatto impazzito che attraversava la strada di corsa. Prendete l'ultima pillola dalla confezione.

13) Legate le zampe anteriori e le zampe posteriori del gatto con un corda e legatelo al piede del tavolo. Cercate i guanti da lavoro e indossateli. Inserite la pillola nella bocca del gatto facendola seguire da un grosso pezzo di filetto di manzo. Tenete la testa del gatto in posizione verticale e inserite 2 bicchieri di acqua in modo da assicurarvi che abbia ingoiato la pillola.

14) Dite al vostro aiutante di portarvi al pronto soccorso, restate seduti pazientemente mentre i dottori ricuciono le vostre dita della mano ed estraggono i frammenti di pillola dall'occhio destro. Sulla strada per tornare a casa fermatevi al negozio di arredamento per comprare un nuovo tavolo.

15) Telefonate alla Protezione Animali per vedere se possono prendersi cura di un gatto.


Telefonate al più vicino negozio di animali per vedere se ci sono in vendita dei criceti.



Come somministrare una pillola ad un cane

1) Avvolgetela in un pezzo di carne.
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...E CHI POL DIR?

Messaggio Da Sergio il Dom Giu 20, 2010 7:25 pm

ottima guida adesso spetemo la seconda puntata:

come infilare una supposta ad un gatto !!!

s.
avatar
Sergio
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 420
Luogo di residenza : TRIESTE
Data d'iscrizione : 18.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...E CHI POL DIR?

Messaggio Da Longhi il Lun Giu 21, 2010 12:01 pm

Mi go sentì dir de un de San Giuseppe che castrava i gati.
Se volè ve conto come che el fazeva ..
avatar
Longhi
Capo di 3° Classe
Capo di 3° Classe

Numero di messaggi : 118
Età : 54
Luogo di residenza : Ultimo lembo d'Istria italiana
Data d'iscrizione : 12.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Mì , purtroppo ..

Messaggio Da Ciacio il Mer Giu 23, 2010 12:54 am

... gò solo esperienza con i camèi !





Quindi ben vengano notizie sui gatti !



avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Messaggio Da fabio de grandis il Sab Giu 26, 2010 6:11 pm

Per quei che ancora no sa, da un per de giorni xè attivo el novo sito:

www.ilfattoquotidiano.it

con ampi spazi e notizie fruibili anche dai miscredenti senza abbonamento


diria che darghe un ociada ghe fa ben a chiunque.

cicio
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

bisonia ligar i pomodori.. ma anche baniarli

Messaggio Da Ospite il Lun Giu 28, 2010 6:48 pm

[img]http://nauticots.forumattivo.com/[/img]

Jampetta ne comunica che prima de andar in ferie, oltre i soliti lavori, xe un 'must' anche ligar i pomodori. Mi son d'accordo.
Ma la domanda che me vien xe: savendo che xe periodo de siccità e che la piantina gha 'ssai sede, 'co te sara' via , te gha pensa' a q'che soluzione per baniarle. Son sicuro de si.
Ve racconteremo 'i sviluppi......

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Basta esporse...

Messaggio Da fabio de grandis il Gio Lug 01, 2010 9:51 pm

... per pochi minuti a qualsiasi telegiornale, per rischiar de sentir una qualsiasi "DICHIARAZION" DE GASPARRI....
al che la domanda xe' inevitabile... ma dove cazzo i lo ga' trova'?
credo che in ogni centro de igene mentale del paese, no sia affatto difficile trovare persone con uno sguardo molto piu' intelligente... ma la roba piu' tragica, secondo mi, xe' che abbassando l'audio (per evitar contaminazioni) te rivi a veder come che el poveretto se compiaci de le cazzade che el riva a concentrar in pochi secondi...

... e questi saria i giornalisti che protesta per el bavaglio... altro che bavaglio... saria de meterghe in testa el scartozo del pan e ciaparli a piade in tel cul... da qui all'eternita'!!

cicio
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

1

Messaggio Da Ciacio il Gio Lug 01, 2010 10:22 pm

Parte Prima



Nell’agosto del 1989 mì e mia moglie semo andài in ferie in Tunisia .

Prima uscita ‘lunga’ al de’fora dell’Europa.

Sé esprimevimo un poco in inglese, tanto a motti e la consorte cominciava a biascicàr qualche frasetta in arabo .

Chi xè stà là , capissi benissimo che la mancanza assoluta dell’idioma francese ne portava grossi problemi ; ma in nostro soccorso vigniva el …passaporto !

Eh ..sì , al tempo in Italia governava el cinghialone ; quel Bettino che moltiplicava i pani , i pesci , i favori e i denari.

Quindi mostrando el documento , seguiva subito l’esclamazion : “Italia – Craxi !!” e ogni disguido vigniva risolto.

Proprio un bel stàr !



Dopo qualche anno gò capì el perché de quel atteggiamento amichevole e fraterno da parte della maggioranza dei Tunisini che gavemo incontrà in quasi un mese de giringiro tra Capo Bon e Remada .



I bori !!!



Bettino sé preparava el rifugio passandoghe al capo dei africani , noto come Ben Ali , una montagna de soldi che per logica doveva restar in Italia .







Quando el giudice Di Pietro gà verto el vaso de Pandora , el cinghialon xè schizzà in Tunisia con le ultime valige piene de soldi e in quella terra straniera ,… in esilio ,…. sputtanà da tutto el Mondo ,…. el gà atteso el giorno del Giudizio.













Dimenticandose de portarse drìo quei due piombi de fioì !











segue


Ultima modifica di Ciacio il Ven Lug 02, 2010 12:17 am, modificato 1 volta
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

2

Messaggio Da Ciacio il Gio Lug 01, 2010 11:40 pm







Oltre ai due fallìdi aborti , el Betty sé accompagnava ad un cantante che come secondo lavor fazzeva el Caronte .





Fàr el Caronte significa traghettàr le anime
Se uno xè una grandissima xxxxx durante la vita terrena , basta confessarse con el prete giusto , metter qualche soldo sotto la lingua e sior Caronte tè aiuta a trovar un posto decente .
Naturalmente , più lunga xè la lingua ..più soldi starà sotto ; e magari con 600 miliardi de vecie lire , anche Caronte xè tentà de cambiar lavor !!
El cantante xè proprio quel Caronte dei 600 miliardi !




Che combinaziòn !!



Adesso che Bettino sbùrta radicio zò nel buso ; el cantante gà fatto carriera ma la pùlia continua a lavorar e vien fora qualche magagna ; sempre stile Craxi.


Vièn naturale pensar che el discepolo seguirà la strada del maestro … ma stavolta non xè cussì !!


Invezze de scampar via , i delinquenti , perseguidi dalla legge , decidi de far quadrato e de risponder colpo su colpo.

“Cambiar le regole , cambiar le leggi , sèmo tutti màrzi e dovemo dimostrar che sèmo dei gran figòni , nessun dirà niente ; anche quel cerebroleso che metti al mondo le trote.. xè con noi !
E ..poh .. dove filemo ??"





Osservazion , assolutamente personale :

Mì credo che Ben Ali gà deciso de mandar a c.gar tutta la compagnia .







Zà ciòrse in casa quella xxxxx de ladro defunto , lo gà sputtanà per sempre .

Adesso , darghe asilo a tutti stì farabutti , pol metter in crisi la coscienza...... anche de un xxxxxxxx come lui !

Penso che tanti altri capetti gà paura a portarse in casa gente compagna .









"Quando la xxxxx xè troppo grande , xè difficile sconderla e comunque sé senti la spuzza "



p.s :
Considerando la ipergiustificada assenza de Ferdy , e avendo ricevù un reclamo , gò sostituì le lettere con delle X.
Scrivo in piccolo per non disturbar certe coscienze , che immagino , già dì per sè disturbade
Legenda :
5 x = merda
8 x = stronzòn
Altre parolazze non le trovo però son contento de aver fatto contento uno che non iera contento , cussì semo tutti contenti .

Ciacio
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

pieing

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 06, 2010 1:44 pm

[img]http://nauticots.forumattivo.com/[/img]

Pieing is the act of throwing a pie at a person. This can be a political action when the target is an authority figure, politician, or celebrity and can be used as a means of protesting against the target's political beliefs, or against a perceived flaw — e.g. arrogance or hubris — in the target's character.

Ma sta qua' mi ghe la tirassi volentieri....heheee

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Adesso parlemo un poco de babe....

Messaggio Da Peter il Dom Lug 11, 2010 12:37 am

Le babe gha necessità de aver vizin 2 bestie:
a) 1 bestia che lavori
b) e, 1 toro in letto.

Ma, el nostro punto de vista xe logicamente mooolto diversooooo

[img]http://nauticots.forumattivo.com/[/img]

.[img]http://nauticots.forumattivo.com/[/img]
avatar
Peter
Capo di 2° Classe
Capo di 2° Classe

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

a dir el vero...

Messaggio Da fabio de grandis il Lun Lug 12, 2010 11:40 am

... mi savevo che le bestie che servi xè 4...
Un leopardo ulle spalle, un Jaguar in garage, una tigre in leto....... E UN MUS CHE PAGhi el conto!!


cicio
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...E CHI POL DIR?

Messaggio Da Longhi il Lun Lug 12, 2010 10:04 pm

Parole sante ..
avatar
Longhi
Capo di 3° Classe
Capo di 3° Classe

Numero di messaggi : 118
Età : 54
Luogo di residenza : Ultimo lembo d'Istria italiana
Data d'iscrizione : 12.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Considerando ..

Messaggio Da Ciacio il Lun Lug 12, 2010 10:30 pm

... la quantità de carne al fuoco , me stupìsso dell'attenzion che Cicio ghè dà ad un proverbio !!
Probabilmente , và ben cussì !!

Leggio che oggi xè el compleanno de Longhi , oltre ai auguri , ghè mando una card d'epoca .






Che sia un ottimo compleanno e rimanda i problemi dopo i 50 !

Br1
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2321
Età : 61
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Barza

Messaggio Da Peter il Mar Lug 13, 2010 9:08 am

<BLOCKQUOTE style="BORDER-LEFT: rgb(16,16,255) 2px solid; PADDING-LEFT: 5px; MARGIN-LEFT: 5px">Un prigioniero, dopo 15 lunghi anni, riesce ad evadere dal carcere. Come prima cosa decide di irrompere in una casa per procurarsi dei vestiti nuovi, qualcosa da mangiare e magari un'arma.
</BLOCKQUOTE>

Entra nella prima casa che gli capita e trova una giovane coppia nel letto. Ordina all'uomo
di uscire dal letto e lo lega a una sedia; si rivolge poi alla giovane donna e la lega al letto, dopodichè le si avvicina, la bacia sul collo e corre in bagno.



Il marito si piega in avanti e sussurra alla moglie: "Dai vestiti che indossa, si direbbe che il tipo è appena scappato dalla prigione. Sicuramente sono anni che non fa l'amore con una donna. Ho visto come ti ha baciata sul collo, sicuramente vuole fare sesso con te. Qualunque cosa succeda, non opporre resistenza e permettigli tutto quanto ti chieda, soddisfalo. So che fa abbastanza schifo, ma sembra un tipo pericoloso ed è l'unico modo per uscirne illesi. Sii forte amore, ti amo sopra ogni cosa!"




La donna risponde: "Non mi ha baciata sul collo! Mi ha sussurrato nell'orecchio che è gay e ti trova dolcissimo. Poi mi ha chiesto della vaselina, e gli ho detto che sta in bagno. Sii forte
amore, ti amo anch'io!"
avatar
Peter
Capo di 2° Classe
Capo di 2° Classe

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

panoce

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 16, 2010 2:58 pm


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

MONKEY MAN

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 17, 2010 6:46 pm


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Bon el 14...

Messaggio Da fabio de grandis il Lun Lug 19, 2010 6:09 am

xe' passa' senza portarne buone notizie... ma forsi anche el 19 podeesi esser una buona data per dar el via a le danze... vedemo come che la andara' oggi in sicilia... dubito fortemente che anche stavolta "no sucedi gnete"...

cicio

P.S. ricordo agli smemorati che oggi xe' l'anniversrio de la strage de via d'amelio
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

IL LAVORO....SENZA PC

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 20, 2010 6:26 pm


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Meno male che c'è OUST!!!

Messaggio Da fabio de grandis il Mer Lug 21, 2010 8:09 am

In effetti il deodorante che NON copre gli odori... ma li ELIMINA, è stato sicuramente l'invenzione che ha salvato la mauritalia.

Infatti è solo grazie a lui ed al suo uso massiccio, che nelle case dei mauritaliani si riesce ancora a vivere e a mangiare nonostante il nauseabondo odore di merda che pervade da tempo tutta la penisola. AMBIPUR insegna!!! basta una presa di corrente, per diffondere un' aroma... una essenza... ed infatti i mauritaliani diligenti e disciplinati hanno rimosso l'ambipur e hanno "preferito" usare la presa per alimentare la TV. Il risultato è lo stesso... l'aroma si diffonde prepotentemente in tutta la casa... pero' a differenza del noto apparecchietto che offre diverse fragranze tra cui scegliere, con la TV, l'aroma è uno ed uno solo... MERDA!!! Il rimedio sarebbe semplice, efficace e gratuito: rimuovere il dannoso elettrodomestico e ripristinare ambipur... ma i mauritaliani... ansiosi di conoscere le quotidiane rassicurazioni di fede e minchiolini grazie alle quali si sentono anche "informati e consapevoli" parte vibrante dell'orgoglio mauritaliano, non riescono nemmeno ad immaginare una svolta così epocale. Quindi... visto che il lezzo dentro casa ormai non ha più argini... ben venga il grande OUST!!! In attesa che il grande statista recentemente premiato, assistito dallo stuolo dei "primi leccaculo con obbligo di sciacquapalle" trovi una soluzione "odor control" anche per gli spazi aperti, dove ormai anche i bambini hanno difficoltà ad assuefarsi.

cicio

P.S. un'altra semplice soluzione che i pavidi mauritaliani NON adotteranno mai, sarebbe quella di coprirsi naso e bocca con un fazzoletto viola ogni volta che escono da casa: oltre ad attenuare il lezzo e proteggere dallo smog, potrebbe essere letto come una speranza ed una voglia di cambiamento, e sarebbe bello veder fare il giro del mondo ad immagini di intere città bardate in viola. (o in qualsiasi altro colore!!)
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

femo un poco de ....karaoke

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 23, 2010 7:17 pm

http://www.youtube.com/watch?v=TcY-uo51QTE&feature=related

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

mavainmona, pensavo che el iera morto, inveze...

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 27, 2010 12:23 am

GIANNI MINà: el iera sta' solo che epurà.......EVVIVA IL BAVAGLIO.
Praticamente el bavarin copa el tipo e in + el copa la conoscenza, cioe' el tipo non el te 'riva + e quindi te vien copa' anca TI!!!!

da Repubblica.it

Minà: "Giornalismo e tv sono schiavi del gossip, ma attenti anche a Internet"di Emanuele Bigi
Quando afferra il microfono e inizia a parlare si apre un mondo, la sua voce è ancora quella di un tempo. E subito vengono in mente le interviste al Dalai Lama, a Luis Sepulveda, a Robert De Niro, a Troisi, a John John Kennedy e a Muhammed Alì. Era il 1958 quando Gianni Minà inizia la sua carriera in Rai, lo abbiamo sentito parlare di sport, di cinema, di politica, del paese latinoamericano, la sua passione di sempre: nel 2007 il Festival di Berlino ha mostrato i suoi documentari e nel 2004 ha collaborato alla sceneggiatura del film I diari della motocicletta prodotto da Robert Redford. Minà arriva al Giffoni, insieme a Giovanna Mezzogiorno, per ritirare il premio speciale intitolato a Vittorio Mezzogiorno (padre dell’attrice di Vincere), “eravamo amici - dice – condividevamo la passione per la boxe, lui la praticava, io la raccontavo. Vittorio aveva delle doti straordinarie: la rigorosità e la discrezione, doti che ritrovo anche in Giovanna”. Il guru di un giornalismo che non esiste più è particolarmente emozionato per questa trasferta di fronte a centinaia di ragazzi, “mi sento come un bambino nel paese dei balocchi”. Nel 1998 è stato epurato dalla Rai “hanno voluto chiudere la bocca a chi ha costruito l’azienda”.
Che sentimenti prova dopo dodici anni lontano dalla televisione di Stato?
“Un po’ mi dispiace però ho preso le mie rivincite con i riconoscimenti internazionali e con l’invito al Sundance Film Festival dove ho presentato il mio documentario Il viaggio con Che Guevara ”.
Le piacerebbe rientrare a lavorare in televisione, magari a Sky?
“Perché no. Comunque nessuno mi ha mai chiamato, è come se fossi sparito. Si dice sia una struttura all’avanguardia. Certo bisogna capire che cosa intendono per modernismo televisivo, se lo considerano solo dal punto di vista tecnico. La tv moderna dovrebbe tener presente il passato che si rinnova e non considerare quello inguaribilmente lontano”.
Che giornalismo si sta prefigurando?
“Siamo caduti nel cosiddetto giornalismo-gossip, quello vero non esiste più, quando vedo su TuttoSport le foto di donne mezze nude vuol dire che l’argomento del giornale non tira così tanto da vendere. Un po’ come accade in tv; sono del parere che la società potrebbe accettare ancora una televisione di stampo tradizionale. Purtroppo oggi quando si propone qualcosa che esuli dai quiz o dai varietà, qualcosa di culturale insomma, viene considerato progressista e quindi non adatto al pubblico. È su questo modello che si sta formando la nostra società, a cui ormai la gente si è assuefatta”.
Salva qualcosa in televisione?
“Certe alcune trasmissioni di Raitre come Che tempo che fa, Parla con me, La storia siamo noi e Correva l’anno”.
Internet ci può salvare?
“Stiamo attenti anche a internet, non dimentichiamo che il web è stato inventato dal Pentagono, cerchiamo sempre di essere rigorosi e di verificare le fonti delle notizie”.
Quale personaggio le piacerebbe intervistare?
“Bolt, il recordman dei cento e duecento metri”.
Invece qual è lo stato di salute del mondo del calcio?
“Lo abbiamo visto durante questi mondiali con la nazionale francese e un po’ con la nostra, sta esplodendo, si regge solo su un paio di stampelle. Anche la Formula uno non viaggia in acque calme. Dove circolano troppi soldi si rischia il collasso”.
Che cosa ne pensa della legge sulle intercettazioni?
“Con quella legge la mafia potrà fare quello che vorrà, e considero assurdo che ci si attacchi alla questione della privacy per proteggerla, è un non-problema rispetto alle conseguenze che potrebbe provocare con la sua approvazione. Sono preoccupato per il futuro della democrazia ma finché ci saranno gli anticorpi che reggono allora andrà bene. Questa situazione non può durare in eterno. Speriamo che il nostro Paese riconquisti la sua libertà”.
Sta lavorando a un nuovo documentario?
“Sì, a Cuba all’epoca di Obama, si tratta di un viaggio tra l’Havana e Guantanamo per raccontare quello che non viene raccontato dall’informazione canonica: la Cuba vera. Forse ritornerò al Sundance Film Festival di Robert Redford”.

26 luglio 2010

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

LEGGERE CON ATTENZIONE

Messaggio Da fabio de grandis il Mar Lug 27, 2010 9:14 am

Invito caldamente quei pochi italiani rimasti in mauritalia, ad andare URGENTEMENTE SUL SITO ...

www.grandeoriente-democratico.com

e leggersi la lettera aperta al nanetto che il gran maestro della loggia gli ha scritto!!!

... aspetto commenti... specialmente sull'ultima parte!!!

cicio
avatar
fabio de grandis
1° Maresciallo Luogotenente
1° Maresciallo Luogotenente

Numero di messaggi : 588
Età : 60
Luogo di residenza : bacau romania
Data d'iscrizione : 08.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.cameradecomertbacau.ro

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...E CHI POL DIR?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum