Plimsoll

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Plimsoll

Messaggio Da Longhi il Ven Gen 20, 2012 12:14 am

Per mi, el mato ga fato el fighetto per l'ennesima volta, e ghe xe andà mal. Quando el se ga inacorto de gaver fato una monumentale cazzada, el xe andà in asedo. Però per grazia de Dio la barca xe rivada in tera, e grazie al Padreterno i ga rivà a sbarcar tuti (meno 25 de lori che Dio li compagni) quei 4500 de lori che iera a bordo.
E dopo una cazzada del genere, no pol esser che el Padreterno te perdoni e che el te iuti do volte, per cui, mi calcolo, che forsi qualcossa de suo el mato devi gaver messo, o perlomeno iera in plancia qualchedun che ragionava.
Però el fato che lu, el secondo e quasi tuti i Uficiai se la gabi cavada co a bordo iera ancora centinaia de persone xe una roba che no rivo a concepir, e anzi, me fa proprio girar i coioni ....
Magari xe anca facile parlar cussì a casa, però i coioni i me gira lo stesso!
Come diseva Barba Nane (dele Maldobrie) "saria de cavarghe a tuti la matricola".
avatar
Longhi
Capo di 3° Classe
Capo di 3° Classe

Numero di messaggi : 118
Età : 55
Luogo di residenza : Ultimo lembo d'Istria italiana
Data d'iscrizione : 12.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Mah

Messaggio Da Ciacio il Ven Gen 20, 2012 1:23 am

A parte el fatto del stabilizzator intiero che nonostante tutte le dotte e sicuramente valide spiegazioni , ancora non mè và zò .
A parte el sentimento de fastidio che provo verso una situazion de merda spiegada da tutti i media e per tutto l’etere con l’aggiunta de troie balcaniche o coghi troppo zelanti nonché de valutazioni tecniche degne de una combriccola de geometri .
Mì credo che el Monon sìa , sìa stà , e sarà sempre un indegno del comando de qualsiasi galleggiante.

Però però , me pàr anche troppo perfetta la figura dell’incapace , raccomandà e magari vigliacco leccaculi , ideale prototipo de colpevole con el marchio dell’infamia e della viltà , riconoscibile dal minator gallese e anche dal tassista de Pechino .

Orbene , Longhi oggi gà scritto e ieri sera altri tre o quattro là de Ricky gavevimo ditto :


"forsi qualcossa de suo el mato devi gaver messo, o perlomeno iera in plancia qualchedun che ragionava."
Riferindose al fatto che la nave in qualche maniera xè stà portada sulla secca manovrando in condizioni precarie per non dir disastrose , senza macchina e imbarcando ton de acqua.

Quel che né oggi né ieri nissun gà capì xè el perché della presenza de tutta la Plancia in terra quando a bordo della nave iera centinaia de disgraziai in attesa de sbarcar .

Che el Monon sìa n’dà fora de testa dopo aver fatto la gran cazzada xè concepibile , semo tutti umani e bèn savemo che per superficialità o strafottenza semo in grado de fàr grossi danni per magari andar in tilt subito dopo averla cagada.
Ma el I° Ufficial , el II° Ufficial , el III° ufficial , i Allievi de Coverta , el Direttor de Macchina e tutti i Ufficiai de Macchina , in'dò .zzo i iera quando i Passeggeri stava spetando indicazioni per salvar la pelle ??
Iera tutti superficiali e strafottenti ??
Perché sé gà dissolto la gerarchia del Bordo ?


Scarigar 4000 e più persone in due ore xè stà quasi un record .
Grazie anche al comportamento splendido dei crocieristi .
Se pensemo che tutta stà gente non gaveva nissùn a darghe una màn , a parte forsi el Comissario,semo a livel de Guinnes dei primati.
Cossa .zzo gà comandà la Compagnia quando la nave gà comincià a imbarcar acqua ?
avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2320
Età : 62
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Plimsoll

Messaggio Da Longhi il Lun Gen 23, 2012 11:02 pm

CITO:
Quel che né oggi né ieri nissun gà capì xè el perché della presenza de tutta la Plancia in terra quando a bordo della nave iera centinaia de disgraziai in attesa de sbarcar .
Questo xe un dilemma preoccupante, cari signori.
Mi ricordo con difficoltà, ma ricordo, el strazio de testicoli che i me fazeva all'epoca sui Doveri connessi ai modesti privilegi relativi al fatto de esser Uficial. Se lo Stato Maggiore de una barca de 4500 passeggeri se la ga mocada vol dir che nissun de lori ga subido strazio analogo quando iera el momento. Mi no so andove che i ga fato el Nautico quei poveretti, ma iera sicuro un nautico de merda, con prof. de merda.
Iera anche una baba de Trieste, che ga studià qua de noi, e questo ma fa inkazzar forte .... Mi go un fio in quarta, la, e me gira i coioni !!!!

Xe comunque più facile parlar ben, dopo e a casa, che far ben, subito e in plancia.
avatar
Longhi
Capo di 3° Classe
Capo di 3° Classe

Numero di messaggi : 118
Età : 55
Luogo di residenza : Ultimo lembo d'Istria italiana
Data d'iscrizione : 12.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Plimsoll

Messaggio Da Sandro il Mer Gen 25, 2012 9:03 pm

Allora: ieri sera go visto el primo filmato dela prima motovedetta della GF che xe rivada soto. La nave xe stada 1 ora drita, nonostante la situazion de emergenza che tuti saveva, podeva sbarcar, reimbarcar e sbarcar de novo tuti senza danni e vitime ma cusì no xe stà. Le ancore xe stade molade praticamente a ridoso delo scoio dove se ga arenado, con barca praticvamente ferma (se vedeva nel filmato) quindi se manovra xe stada xe solo quela de metter el timone a dritta per tornar in drio con l'abrivio (visto che macchine non funzionava) o adirittura el timon se ga bloccà nell'urto e quindi la nave ga fato naturalmente un'inversion a U. Il terzo ufficiale xe triestina, tal CORONICA che ga raccontà per filo e per segno la storia de cos che xe sucesso in plancia agli inquirenti, ma rimani el fato che non ga dito de gaver consiglià el comandante de star atento o de non dar tropo soto, se vedi che non vardava fora dell'aletta. Il problema non xe gli stabilizzatori ma i cpmpartimenti stagni ( perchè la nave xe ndada a fondo e no ga circoscrito la falla?), le pompe de sentina (perchè se iera corrente per illuminar la barca non ghe ne iera per svodar l'acqua?), le macchine (possibile che neanca un elica e neanche un motor funzionasi dopo un urto che iera grande si ma non cusì distrutivo?)
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Show must go on

Messaggio Da Ciacio il Lun Mag 07, 2012 1:10 am

Bòn , và bèn ..el mulo schettino zerca de refàrla fazzendo el pentito illuminato dal Signore.
El prega e anche el sé dispera , tra qualche mese el scriverà un libro e all’isola de Giglio i vari abitanti sé abituerà a guardar la carcassa de una nave che non iera portada a fàr le riverenze , vedendo crollar el prezzo de quelle .zzo de case ricevude per grazia dicosta.
Non sò come un omo possi sentirse dopo aver fatto morir tante persone , ma el fatto che ancora adesso el sé rampiga pei speci ..me lo rendi antipatico.

Finissi sempre cussì , chi la caga sul marmo e gà una bona parrocchia trova sempre el modo de sconderla (non la parrocchia!) , ….che sìa veramente questo el paese de Alice , quel posto delle meraviglie ?

Mòllo el colpo , troppo fastidio.. zerchemo de scrollarse de dosso un poca de damèr e pensemo in positivo !

Tempo fà quel stronzòn de Antonio mè gaveva convinto a trasportar tutte le ‘Signore’ in un casìn de post , ben definidi e con la possibilità de esser modificadi senza diventar mona.

In effetti xè stada una bona idea , gavemo messo in pìe un archivio de immagini veramente interessante e credo che difficilmente sé pòl trovàr tante foto miràde in un colpo solo.
Adesso sèmo impegnai coi ‘Angeli’ , i ‘Ciclisti’ , i disadattai e i nullafacenti trascurando el topic delle Navi .
Guardando nella borsa de antilope de un amico , gò trovà qualche decina de foto abbastanza decenti della “Raffaello”, transatlantico nato a Trieste , che porta el nome de quel angelo che và in giro col pesse in màn e anche del ns 'cognà virtuale'

Sì , credo che tutte le Simie riconossi in Raffaello la figura del “Cognà”

Dunque se tra i ns iscritti xè qualchidùn in possesso de immagini riguardanti Raffaello sarà d’uopo farle pervenir via messaggio privato o in qualunque altra maniera , cussì tra una decina de giorni poderemo rifàr el post della Nave nel modo più completo possibile.

Tutti quei che gà un ararat xè in grado de ricever el material e dopo transumarlo a chi zercherà de gestirlo.



Siam felici , siam contenti
Siamo belli e intelligenti
Lavoriàm per Raffaello
E ci fanno i complimenti !






p.s. Vè ricordo che “ Ile de France” gà qualcossa come 100 immagini , non volerèmo fàr la figura dei pedociosi proprio con Raffaello ?





avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2320
Età : 62
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Altra disgrazia.

Messaggio Da Ciacio il Gio Mag 09, 2013 12:17 am

Stavolta el disastro xè capità in quel budel a fondo cieco conossù in todo mundo come ‘Porto di Genova’ ma ssai più simile a un canal navigabile che a uno scalo de importanza internazionale.

Un ambiente strento e ostile con un traffico impressionante e con pochissimi incidenti grazie alla validità dei operatori che gestissi tutto stò casìn in modo praticamente impeccabile.

Purtroppo , nonostante tutte le attenzioni , l’imprevisto xè sempre pronto a romper i coioni e cussì ieri sera la Jolly Nero , un roro-container de 40.000 ton per quasi 2000 teu , xè andada a sbatter contro la banchina buttando zò la torre dei Piloti del porto.

El risultato xè impressionante , finora sette morti accertai .

Quà non sé tratta de inchini o putanezzi , questa xè una manovra obbligatoria per uscir dal cosìdetto porto perchè dopo aver passà tutta la città a culo la nave doveva fàr per forza un’evoluzion de 180° per metter la prua verso el mar aperto .

Un rimurciadòr a prua e uno a poppa aiutava i 240 metri del Nero a girarse ma non podeva sicuramente influenzàr 40.000 ton a 3 nodi.

I gà verto un’inchiesta e sicuramente per la Plancia comincia tempi duri .



Al momento ... non resta che onoràr i scomparsi .







avatar
Ciacio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2320
Età : 62
Luogo di residenza : trieste
Data d'iscrizione : 01.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Plimsoll

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum