ANNUNCIO IMPORTANTE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ANNUNCIO IMPORTANTE

Messaggio Da Sandro il Ven Mag 30, 2008 12:28 am

Muli, mettiamoci comodi che la cosa non sarà breve.
Questo è un annuncio importante e sono stato incaricato, dai 7 Adrianauti (da bar Adria), di trasmetterlo secondo i termini e le modalità stabilite ieri sera.
Come programmato infatti, ci siamo visti ieri sera (28/05) per decidere come portare avanti una certa idea nata dalle frequentazioni di questo sito.
Eravamo 6 (la zoccolo duro, ma che dico... durissimo) quelli, in parole povere, che da mesi riempiono i topics.
Eravamo contenti di vederci sia per il fatto in se che per aver risontrato che nessuno di quelli che ci aspettavamo ci fossero, mancava.
Abbiamo parlato, riso, bevuto, poi ci siamo alzati e ci siamo riseduti da un'altra parte e abbiamo riparlato, riso di nuovo e ribevuto ed alla fine ci siamo lasciati con un proposito che vi andrò a spiegare.
Quello che dirò è ovviamente il sunto di quello che più o meno tutti noi pensiamo e tutti noi riteniamo valga la pena di fare.
Ci sono stati due episodi fondamentali che hanno dato origine a questa iniziativa. Il primo è stato scoprire che in mezzo a tante battute, cagate, cose semiserie e superficiali, in questi mesi sono state scritte delle cose veramente belle, importanti e profonde che credo abbiano trasmesso qualche cosa a tutti. Secondo, il gruppo dei 7 adrianauti ha riscontrato che a fronte di quasi 5000 contatti sui topics (e non sono pochi), le persone che scrivevano erano (e sono) 5 o 6.
E' un peccato che tante risorse, che sicuramente tante persone che stanno nell'ombra hanno, non vengano tirate fuori e condivise con gli altri. In realtà, la bellezza di quello che facciamo non stà nei contenuti dei nostri "replay" ma nel coraggio di dire ciò che si pensa e di crescere condividendolo con gli altri.
Ora, che uno sparuto gruppetto di pluricinquantenni venga a parlare di crescita fa un po ridere (l'unica cosa che cresi xe le carni mate) ma è proprio perchè sappiamo che non ci sono solo vecchi dietro a questo schermo, pensiamo di poter dare ancora qualcosa.
Il dilemma che ci siamo posti ieri sera era come farlo?
Quale poteva essere il mezzo attraverso il quale spingere anche altri a partecipare a queste attività comunicative?
Non ci siamo dati una risposta, non abbiamo trovato una soluzione ma ci siamo resi conto che, in fin dei conti, non era la cosa più importante.
Infatti è uno sbaglio primitivo cercare di far fare agli altri quello che non vogliono ma si può cominciare con il cambiare qualcosa in noi per far reagire diversamente chi ci stà di fronte.
E' stato quindi deciso che il primo obiettivo è non disperdere quello che facciamo; abbiamo portato qualcosa di nuovo in queso sito ma, come ho già detto, andarlo a cercare in mezzo a decine di topics e centinaia di risposte e repliche alla fine stanca ed è infruttuoso.
quindi selezionare!
Seconda cosa importante è che in questo sito, come in tutti gli altri analoghi, ci sono dei limiti espressivi che non sempre e non solamente sono legati alla decenza (parolacce o espressioni volgari) ma anche alla politica, all'etica, al sociale, al religioso o al molto più nazionalpopolare gossip, e questo non va.
Quindi no a limiti che non siano la volgarità!
Terza cosa importante riguarda il metodo e l'impegno. in questo periodo, e qui mi sento molto responsabile, sono stati aperti innumerevoli topics che nascondevano una buona volontà e dei sani principi di coinvolgimento ma che alla fine si sono rivelati un vero casino a causa, in particolare, del contraddittorio. Abiamo pensato che potrebbe essere più funzionale uno spazio per l'approfondimento (all'interno di Va capitani 73-74 & frinds), separato da quello per la disussione, per risultare entrambe più chiari. Inoltre la discussione potrebbe essere indirizzata su temi che siano vivi nella mente di ogniuno di noi. L'impegno, almeno da parte nostra (parlo, per il momento, dei 7 Adrianauti) sarà quello di scrivere le proprie opinioni sul tema prescelto senza censure o remore che lo falsino o lo rendano meno coerente con ciò che pensiamo veramente.
Ultima cosa che ci è sembrato importante valutare è stata la possibilità di rimanere anonimi. Forse la visibilità per qualcuno di noi può essere un limite, una forma di castrazione chimica che ci inibisce e non ci consente di esprimerci pienamente.
Nel nostro gruppo ci sono due moderatori; ebbene uno dei due si renderà disponibile a raccogliere tutti gli scritti di chi vuole rendere nota la sua opinione, ed a pubblicarli nel loro insieme, il giorno stailito, in forma assolutamente anonima. L'eletto si impegna fin d'ora a non divulgare mai la relazione tra un determinto scritto e l'autore, anche se da questi consentito; ciò permetterà di mantenere equilibrato il rapporto tra i partecipanti.
Verrà creato uno spazio (sempre all'interno di Va capitani &....) dove tutti potranno esprimere le proprie considerazioni, critiche, approvazioni, in forma esplicita e non anonima e anche su ciò che loro stessi hanno scritto (primitiva forma di depistaggio).
Adesso sono un po' stanco di srivere e di cercare di essere chiaro e sono sicuro di non esserlo stato ma vi cominico quali saranno i nostri prossimi passi:

  • ricevere l'assenso sull'iniziativa da parte dell'amministratore;
  • incontrarsi, sotto mentite spoglie di Monfalconauti, l'11 giugno per decidere quale sarà il primo argomento di approfondimento che lanceremo sul web (accettiamo proposte);
  • lanciare l'argomento e raccogliere gli scritti per una settimana;
  • pubblicare gli scritti e dare inizio alla discussione;
  • incontrarsi per stabilire il nuovo argomento (vedi sopra);
  • and so on.

Naturalmente le normali funzioni del sito rimarranno invariate (non stà neanche a me deciderlo oltretutto) per cui i classici fenomeni di convivialità elettronica continueranno ad esserci come prima e sperimo più di prima
Metteremo un annuncio, prima di entrare nel nuovo topic, in cui i lettori verranno avvisati che alla fine della lettura potrebbero scoprirsi indignati.
Basta, spero di essermi ricordato tutto, sappiate che nulla è ancora definitivo per cui tutte le proposte intelligenti e non, verranno tenute in considerazione e vagliate dal gruppo l'11; by the way, every body is invited

see you soon
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

ANNUNCIO IMPORTANTE

Messaggio Da Sandro il Sab Mag 31, 2008 12:39 am

MI SONO DIMENTICTO I CITARE IL FAMOSO AFORISMA DI JOHN BELUSHI IN ANIMAL HOUSE:
"E QUANDO IL GIOCO SI FA DURO I DURI INCOMINCIANO A GIOCARE; ANCHE GLI AMERICANI NON SCAPPARONO QUANDO I TEDESCHI SBARCARONO IN NORMANDIA"
avatar
Sandro
1° Maresciallo
1° Maresciallo

Numero di messaggi : 415
Età : 63
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

AMBIENTE "....& FRIENDS"

Messaggio Da Ospite il Gio Giu 05, 2008 5:16 pm

Ciao a tutti/e

Come che gha già ben spiegado la settimana scorsa l'amico Genio in Annunci semo 'rivai al risultato che tuti se auspicavimo e cioè de aver semplificado le nostre discussioni riunificandole sotto el capel
EX STUDENTI/"...& Friends", con relative 2 sotto-cartelle:

a) Annunci Friends
b) Off Topic Friends

In questi grandi contenitori troveremo tutte le nostre discussioni.
Speremo de aver fato cosa gradita a tutti/e.


ciao, e a presto.

Peter

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ANNUNCIO IMPORTANTE

Messaggio Da ervino il Ven Mar 06, 2009 3:11 pm

Salve, mi serve una grossa cortesia, vorrei essere messo in contatto con Malalan Giampaolo magari anche alla e-mail erbrumat@gmail.com.
Grazie

ervino
Sottocapo
Sottocapo

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 05.03.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

AN EVERGREEN PROPOSAL (una proposta sempreverde)

Messaggio Da Peter il Mar Mar 01, 2011 2:05 am

...muli, parlemo del progetto de quasi 3 anni fa... gavemo fato passi de giganti; in scuro gavemo anche el gruppo 'Hosnia' de teatro dialettal triestino domacia.
Se podessi svilupparlo e allargarlo in sede separata con riunioni ad hoc; saria una ocasion ulteruior de incontro e de convivialità (ndr. bevude)
I spunti secondo el mio modesto parer xe molto interessanti e penso che el podera' aver successo, con la necessaria applicazion.

Sul Forum parlemo in generale a (s)proposito e con +/- competenza de tutti i temi attuali e non, fazendo casin piu' che podemo a destra e a manca, ma
la presenza vigliacca del
'tedesco'
non ne mola mai e
el
ne
attacca
quando meno se lo 'spetemo. ...
ahiiii

Voio ringraziar i muloni per tutto.
firmato
che mal



Sandro ha scritto:Muli, mettiamoci comodi che la cosa non sarà breve.
Questo è un annuncio importante e sono stato incaricato, dai 7 Adrianauti (da bar Adria), di trasmetterlo secondo i termini e le modalità stabilite ieri sera.
Come programmato infatti, ci siamo visti ieri sera (28/05) per decidere come portare avanti una certa idea nata dalle frequentazioni di questo sito.
Eravamo 6 (la zoccolo duro, ma che dico... durissimo) quelli, in parole povere, che da mesi riempiono i topics.
Eravamo contenti di vederci sia per il fatto in se che per aver risontrato che nessuno di quelli che ci aspettavamo ci fossero, mancava.
Abbiamo parlato, riso, bevuto, poi ci siamo alzati e ci siamo riseduti da un'altra parte e abbiamo riparlato, riso di nuovo e ribevuto ed alla fine ci siamo lasciati con un proposito che vi andrò a spiegare.
Quello che dirò è ovviamente il sunto di quello che più o meno tutti noi pensiamo e tutti noi riteniamo valga la pena di fare.
Ci sono stati due episodi fondamentali che hanno dato origine a questa iniziativa. Il primo è stato scoprire che in mezzo a tante battute, cagate, cose semiserie e superficiali, in questi mesi sono state scritte delle cose veramente belle, importanti e profonde che credo abbiano trasmesso qualche cosa a tutti. Secondo, il gruppo dei 7 adrianauti ha riscontrato che a fronte di quasi 5000 contatti sui topics (e non sono pochi), le persone che scrivevano erano (e sono) 5 o 6.
E' un peccato che tante risorse, che sicuramente tante persone che stanno nell'ombra hanno, non vengano tirate fuori e condivise con gli altri. In realtà, la bellezza di quello che facciamo non stà nei contenuti dei nostri "replay" ma nel coraggio di dire ciò che si pensa e di crescere condividendolo con gli altri.
Ora, che uno sparuto gruppetto di pluricinquantenni venga a parlare di crescita fa un po ridere (l'unica cosa che cresi xe le carni mate) ma è proprio perchè sappiamo che non ci sono solo vecchi dietro a questo schermo, pensiamo di poter dare ancora qualcosa.
Il dilemma che ci siamo posti ieri sera era come farlo?
Quale poteva essere il mezzo attraverso il quale spingere anche altri a partecipare a queste attività comunicative?
Non ci siamo dati una risposta, non abbiamo trovato una soluzione ma ci siamo resi conto che, in fin dei conti, non era la cosa più importante.
Infatti è uno sbaglio primitivo cercare di far fare agli altri quello che non vogliono ma si può cominciare con il cambiare qualcosa in noi per far reagire diversamente chi ci stà di fronte.
E' stato quindi deciso che il primo obiettivo è non disperdere quello che facciamo; abbiamo portato qualcosa di nuovo in queso sito ma, come ho già detto, andarlo a cercare in mezzo a decine di topics e centinaia di risposte e repliche alla fine stanca ed è infruttuoso.
quindi selezionare!
Seconda cosa importante è che in questo sito, come in tutti gli altri analoghi, ci sono dei limiti espressivi che non sempre e non solamente sono legati alla decenza (parolacce o espressioni volgari) ma anche alla politica, all'etica, al sociale, al religioso o al molto più nazionalpopolare gossip, e questo non va.
Quindi no a limiti che non siano la volgarità!
Terza cosa importante riguarda il metodo e l'impegno. in questo periodo, e qui mi sento molto responsabile, sono stati aperti innumerevoli topics che nascondevano una buona volontà e dei sani principi di coinvolgimento ma che alla fine si sono rivelati un vero casino a causa, in particolare, del contraddittorio. Abiamo pensato che potrebbe essere più funzionale uno spazio per l'approfondimento (all'interno di Va capitani 73-74 & frinds), separato da quello per la disussione, per risultare entrambe più chiari. Inoltre la discussione potrebbe essere indirizzata su temi che siano vivi nella mente di ogniuno di noi. L'impegno, almeno da parte nostra (parlo, per il momento, dei 7 Adrianauti) sarà quello di scrivere le proprie opinioni sul tema prescelto senza censure o remore che lo falsino o lo rendano meno coerente con ciò che pensiamo veramente.
Ultima cosa che ci è sembrato importante valutare è stata la possibilità di rimanere anonimi. Forse la visibilità per qualcuno di noi può essere un limite, una forma di castrazione chimica che ci inibisce e non ci consente di esprimerci pienamente.
Nel nostro gruppo ci sono due moderatori; ebbene uno dei due si renderà disponibile a raccogliere tutti gli scritti di chi vuole rendere nota la sua opinione, ed a pubblicarli nel loro insieme, il giorno stailito, in forma assolutamente anonima. L'eletto si impegna fin d'ora a non divulgare mai la relazione tra un determinto scritto e l'autore, anche se da questi consentito; ciò permetterà di mantenere equilibrato il rapporto tra i partecipanti.
Verrà creato uno spazio (sempre all'interno di Va capitani &....) dove tutti potranno esprimere le proprie considerazioni, critiche, approvazioni, in forma esplicita e non anonima e anche su ciò che loro stessi hanno scritto (primitiva forma di depistaggio).
Adesso sono un po' stanco di srivere e di cercare di essere chiaro e sono sicuro di non esserlo stato ma vi cominico quali saranno i nostri prossimi passi:

  • ricevere l'assenso sull'iniziativa da parte dell'amministratore;
  • incontrarsi, sotto mentite spoglie di Monfalconauti, l'11 giugno per decidere quale sarà il primo argomento di approfondimento che lanceremo sul web (accettiamo proposte);
  • lanciare l'argomento e raccogliere gli scritti per una settimana;
  • pubblicare gli scritti e dare inizio alla discussione;
  • incontrarsi per stabilire il nuovo argomento (vedi sopra);
  • and so on.

Naturalmente le normali funzioni del sito rimarranno invariate (non stà neanche a me deciderlo oltretutto) per cui i classici fenomeni di convivialità elettronica continueranno ad esserci come prima e sperimo più di prima
Metteremo un annuncio, prima di entrare nel nuovo topic, in cui i lettori verranno avvisati che alla fine della lettura potrebbero scoprirsi indignati.
Basta, spero di essermi ricordato tutto, sappiate che nulla è ancora definitivo per cui tutte le proposte intelligenti e non, verranno tenute in considerazione e vagliate dal gruppo l'11; by the way, every body is invited

see you soon
avatar
Peter
Capo di 2° Classe
Capo di 2° Classe

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 24.12.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANNUNCIO IMPORTANTE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum